A 14 anni inizia lo studio delle arti marziali con il Judo sotto la guida del maestro Antonio Ferrante. Continua lo studio delle arti marziali con il Karate Wadoryu raggiungendo il grado di cintura nera I° Dan con il Maestro Giancarlo Troiano. Abbina alla pratica del Karate alcune esperienze di Aikido con il Maestro Elena Gabrielli. Inizia la pratica degli stili “interni” nel 2004 con il Tai chi Chuan presso la a.s.d. Arti d’Oriente con il Maestro Andrea Capriotti, diventato in seguito rappresentante in Italia della John Ding Academy.  In qualità di insegnante di Tai chi Chuan. Frequenta regolarmente i corsi settimanali e gli approfondimenti mensili per insegnanti AIMA tenuti dai Maestri Andrea Capriotti e Giuseppe Possemato.