Inizia il suo percorso nelle arti marziali per puro caso, grazie al consiglio di due colleghi e amici di pratica Enrico Maria De Persio e Diego Angeli.
Il primo stile che ha praticato è la Mantide Sette Stelle, 2004-2007. Nel 2007 partecipa a un workshop tenuto dal Maestro Ding Teah Chean, 6a generazione dello stile Yang, e decide di dedicarsi esclusivamente all’arte del Tai Chi Chuan. Seguendo gli insegnamenti del Maestro Andrea Capriotti avvia il suo percorso di formazione per diventare un artista marziale. Partecipa per sei anni ai ritiri per insegnanti della Master Ding Academy e ai workshop di Internal Kung Fu tenuti in Italia e in Inghilterra.

Dal 2010 inizia il suo percorso d’insegnamento presso l’accademia Arti d’Oriente, prima assistendo il Maestro Capriotti e poi avviando i suoi corsi personali. Nel 2017 diventa presidente dell’associazione.
Nel 2016 consegue il diploma di 3° livello insegnante seguendo i corsi di formazione organizzati dall’AIMA e tenuti dai Maestri Giuseppe Possemato, Andrea Capriotti e Roisìn Collins.